Home Attualità Progetto Sei a Sostegno all’Export dell’Italia alla CCIAA VV

Progetto Sei a Sostegno all’Export dell’Italia alla CCIAA VV

65
0

Con il progetto “Sei”, scenari globali per le imprese locali. Strategie ed interventi per l’internazionalizzazione. Alla Camera di Commercio un info point per assistenza e sostegno all’export.

Se l’internazionalizzazione è una grande opportunità di sviluppo per imprese e territorio è altrettanto vero che un business estero di successo non può prescindere da strategie di esportazione ben definite e strutturate.

Un assunto che diventa anche un obiettivo per la Camera di Commercio di Vibo Valentia che potenzia i servizi dedicati con l’apertura presso la propria sede/Ufficio Promozione dello sportello informativo relativo al PROGETTO SEI – “Sostegno all’Export dell’Italia”, programma con cui il sistema delle Camere di Commercio intende appunto sostenere e realizzare iniziative orientate alla crescita delle imprese esportatrici del proprio territorio.

Il programma SEI comprende una serie di interventi che puntano a raggiungere, preparare e specializzare aziende orientate all’export, rafforzando le skills professionali e le capacità organizzative di quelle imprese che oggi non esportano, anche se ne avrebbero le potenzialità, o che esportano solo in modo occasionale o limitato, mentre potrebbero potenziare e qualificare la loro presenza su determinati mercati attraverso una serie di azioni mirate a tracciare un percorso ben definito per accedere e gestire opportunamente le sfide e le possibilità offerte dal mercato globale.

La partecipazione al Progetto SEI è gratuita e prevede un percorso personalizzato di assistenza tecnica, formazione e orientamento in materia di export, scandito da varie fasi. La prima è quella del Check-up, ovvero dell’analisi dei fabbisogni per capire le potenzialità dell’Azienda sui mercati esteri; seguirà, quindi, la presentazione delle opportunità offerte dai mercati esteri attraverso incontri individuali o collettivi ed eventi sul territorio; seguiranno, quindi, servizi di orientamento e prima assistenza per l’internazionalizzazione e la possibilità di partecipare a corsi di formazione, eventi ed iniziative anche direttamente nei mercati esteri d’interesse.

Le imprese vibonesi interessate al programma dovranno obbligatoriamente  profilarsi sul portale www.sostegnoexport.it seguendo la procedura indicata e scegliendo come intermediario “Camera di Commercio di Vibo Valentia”, per informazioni e assistenza dirette da parte dell’Ente che, come sottolinea il Presidente Sebastiano Caffo “ancora una volta è pronto, con strumenti operativi, a offrire concrete occasioni di business per le imprese e di sviluppo per il territorio. La scelta dei mercati internazionali –dice Caffo-è oggi, infatti,  un investimento di competitività per  le Aziende, come per l’economia locale, che devono necessariamente guardare a scenari più ampi per valorizzare le tipicità territoriali, in coerenza al concetto “craft” oggi in voga, ovvero di prodotto artigianale che esprime il valore aggiunto di un territorio, tanto ricercato sui mercati internazionali. Una sfida che richiede un’azione corale e che per questo, coinvolgendo in primis Associazioni di Categorie e imprese, siamo pronti ad affrontare con strategie mirate, personale qualificato e servizi puntuali ed efficienti”.

Rosanna De Lorenzo

-Comunicazione Istituzionale e Relazioni Esterne-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here