Home Arte e Cultura Premio Limen Arte 2018: al via il simposio di arte e manualità

Premio Limen Arte 2018: al via il simposio di arte e manualità

28
0
MOSTRA LIMEN ARTE IX EDIZIONE

Arte viva al Valentianum, al via il simposio del premio Limen arte dal 20 al 28 Gennaio. Il Valentianum trasformato in un laboratorio all’aperto di idee e manualita’.

Accesso al pubblico libero e gratuito

L’arte nella sua forma più viva e più coinvolgente, dal processo di lavorazione della materia sino alla contemplazione dell’opera, con la partecipazione del pubblico, spettatore di ogni singola fase, per esaltare l’estro e la capacità comunicativa degli artisti attraverso il potere della manualità.

La Camera di Commercio di Vibo Valentia, nell’ambito del Premio Internazionale Lìmen Arte, dà avvio al Simposio che dal 20 al 28 gennaio pp.vv., trasformerà il Valentianum in un grande laboratorio all’aperto, con giovani artisti provenienti dalle Accademie di Belle Arti italiane, impegnati nella creazione di opere sul tema “Riuso dei materiali. Elementi naturali ed innaturali nella scultura e nella scenografia contemporanea”

Il Simposio si svolgerà sotto la supervisione di due artisti di fama internazionale: Costas Varotsos, nella funzione di curatore, e Antonia Ciampi quale Direttore Artistico per le Accademie.

Il Simposio, dopo le prime fasi preparatorie, si è aperto ufficialmente oggi, lunedì 22 gennaio alle ore 9:30, nella sala Congressi della Camera di Commercio, con una doppia lectio magistralis, quella di Costas Varotsos e quella di Renzogallo, anche lui artista noto a livello internazionale.

LIMEN ARTE – OPERE NEL CHIOSTRO DEL VALENTIANUM

Sempre al Valentianum, nei giorni successivi, 22 giovani artisti delle Accademie di Belle Arti italiane guidati da Antonia Ciampi, realizzeranno le loro opere sotto gli occhi di quanti vorranno essere presenti ed assistere alla nascita di quei capolavori che, poi, stabilmente, troveranno collocazione alla Camera di Commercio nel Museo Lìmen e negli spazi pubblici della città che l’ente individuerà in accordo con la locale Amministrazione Comunale.

Sarà questa un’occasione importante –dice il presidente dell’Ente Michele Lico- non solo per alimentare  in modo diffuso l’interesse culturale ed artistico di ogni singolo individuo e dei giovani in particolare; per far conoscere l’impegno e la capacità che accompagna ogni creazione artistica, ma anche per sviluppare la consapevolezza e l’orgoglio di imprese, studenti, professionisti e cittadini tutti, di appartenere ad comunità che sostiene l’arte e la promuove, sia come valore culturale che come risorsa economica e sociale”.

Siamo certi –dice il Segretario generale  Donatella Romeo- che l’evento, per la sua originalità e dinamicità, riuscirà a richiamare grande interesse e altrettanta partecipazione di pubblico, raggiungendo gli obiettivi prefissati e premiando le strategie, i progetti e lo sforzo organizzativo della Camera di Commercio sempre orientati ad interventi sostenibili, dagli effetti concreti e duraturi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here